LIÒN - Colli Daniela
855
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-855,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
Fotografo: © Matteo Piazza

LIÒN
Roma

LIÒN si trova all’interno di un edificio storico di epoca fascista: le linee audaci e i colori saturi in stile massimalista, si contrappongono all’austerità del Palazzo che lo accoglie, per restituire alla città frammenti della dolce vita. Il cerchio costituisce la matrice generatrice degli elementi dinamici, dalle linee morbide e sinuose, che caratterizzano gli interni, dai fregi sottili e arcuati che avvolgono lo spazio, ai profondi screen a losanga tridimensionale della boiserie laccata colore ottanio, fino alle curve della serie di supporti che sostengono l’elemento portabottiglie sospeso sul bancone. LIÒN è un universo di colori, materiali e geometrie, esili strutture metalliche incorniciano elementi trasparenti colorati, come i dischi sospesi sopra i tavoli in marmo nero o gli elementi a losanga del portabottiglie sopra al bancone, dando vita a un lessico formale etereo dal sapore contemporaneo.

ROMA
|
2018
|
Tridente Collection
|
183 mq+27 mq